4Land: Alpine Cartography

Cultura

Le carte 4LAND sono fatte dalla società Nature Dynamics di Trento.  La società è condotta da due geologi esperti in catene montuose e idrogeologia, con notevole esperienza nel campo della Geomatica. La Geomatica, conosciuta anche con il termine "tecnologia geospaziale", è la disciplina che si occupa di raccogliere, immagazzinare, processare e diffondere le informazioni geografiche.

 


 


Lageomatica

(http://www.geoconnections.org/publications/Technical_Manual/html_e/s1_ch1.html)

 

La figura riportata sopra sintetizza le implicazioni economiche diun "sistema geomatico" attuale, rimarcando la posizione centrale dellacartografia nelle società attuali.

Il progetto di NatureDynamics, ormai consolidato, consiste nel generare nuove cartografiedel territorio alpino utilizzando gli strumenti della geomatica -dall'acquisizione satellitare dei dati al modellamento di dati numerici- e di diffondere l'opera finale su carta, in digitale e su internet. Le persone che lavorano in Nature Dynamics e i dati che vengono acqisiti ed elaborati, costituiscono nel loro insieme un Sistema Informativo Territoriale. Obiettivo primario della  della Nature Dynamics è quello di riuscire a trasmettere ilvalore del dato che offre ai propri clienti e collaboratori. Un dato nuovo acquisitodirettamente sul terreno con GPS, camminando ogni giorno sui sentieriche si snodano in un territorio fortemente antropizzato come il nostro.Fare capire che è la prima volta che una società privata acquisisce inmodo sistematico la rete di strade e sentieri di intere regioni. Perfare questo abbiamo percorso finora circa 32.000 km, in una ventina dipersone abilitate al rilevamento in montagna, e due persone hannopercorso da sole circa 20.000 km in montagna negli ultimi 4 anni.  

Ovviamente, una carta non è solo Geomatica e GPS. C'è il lavoro sulla toponomastica condotto in collaborazione con gli esperti di ogni zona; c'è la revisione da parte di profondi conoscitori di zona, individuati tra le persone che lavorano in enti territoriali. E poi vengono tutte quelle pratiche che riguardano le tecniche di sfumo, per imprimere le forme al territorio, la scelta dei colori, la grafica di copertina. Da tutto ciò prende forma il prodotto finale, unione di arti grafiche, geomatica ed esplorazione del territorio.